Domenica, 10 Settembre 2017 00:00

Bollettino meteo Potenza e Basilicata 11-12 Settembre 2017,forte maltempo!

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Cari lettori come avrete sentito parlare nei vari telegiornali nazionali la perturbazione equinoziale che sta interessando il nostro Paese ha provocato seri danni, allagamenti e vari dissesti. Solo per farvi rendere conto dell'entità di tali accumuli ecco alcuni dati : 

Accumuli importanti avuti oggi 10 Settembre in Italia:

-Fauglia(Pisa):198.6mm

-Collesalvetti(Livorno): 193.9mm

-Lanuvio(Roma): 177.5mm

-Livorno: 166.4mm

Questi dati devono farci riflettere su come il riscaldamento globale crei delle conseguenze dirette anche sulle nostre terre. L'elevata intensità che ha raggiunto l'ormai famoso uragano Irma è stata in parte generata dall'eccessivo calore assorbito dall'Oceano Atlantico, i millimetri di pioggia mostrati sopra e i millimetri che cadranno domani risulteranno essere così abbondanti proprio grazie al surriscaldamento del Mare Nostrum. Esistono numerose ricerche a testimonianza di tale tesi e anche noi nel nostro piccolo in questi 6 anni di raccolta dati abbiamo costatato alcune anomalie.

 Bollettino lunedì 11 settembre:

T.MAX: 18°C

T.MIN: 13°C

Domani mattina arriverà il vero peggioramento, infatti verso le 8:00/9:00 arriverà il fronte freddo con una seria di temporali marittimi intensi e numerose fulminazioni. Il fronte durerà fino alle 11:00, successivamente ci sarà un intervallo soleggiato che avrà vita breve, poiché dalle 14:00 fino alle 20:00/21:00 temporali generati dall'effetto Stau sulla costa Tirrenica avanzeranno nell'entroterra lucano raggiungendo Potenza, provocando rovesci ad intermittenza che risulteranno a tratti molto intensi. Subito dopo il primo fronte mattutino avremo un generale calo termico, i venti risulteranno intensi durante i rovesci a causa delle correnti discendenti d'aria fredda generate proprio dai temporali. Sia durante i temporali che nel pomeriggio le raffiche di vento potranno raggiungere i 70km/hr.

Le zone maggiormente colpite saranno soprattutto il Lagonegrese, Maratea pesantemente colpita, il Pollino occidentale e la parte nord ovest della regione come Muro Lucano, San Fele e Castelgrande. Sulla nostra costa tirrenica si potranno raggiungere anche i 100mm di pioggia,mentre su Potenza possibili accumuli dai 25mm ai 40mm di pioggia. Temiamo dissesti idrogeologici nel Lagonegrese.

Le zone sfavorite dalle precipitazioni saranno la costa Ionica ed il Materano. 

Bollettino martedì 12 settembre:

T.MAX:20°C

T.MIN: 13°C

Avremo un netto miglioramento con nubi e schiarite ma con un'assenza di precipitazioni. Il vento continuerà a risultare forte dai quadranti occidentali con raffiche di circa 60km/hr.

Non avremo piogge almeno fino al 17 settembre, con temperature che risulteranno essere nella media o leggermente al di sotto.

Letto 3511 volte Ultima modifica il Domenica, 10 Settembre 2017 21:56

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.