Ferragosto 2018

Ferragosto 2018 in Basilicata? Temporali e calo delle temperature. Dove andare e dove non.

Cari lettori,

molti di voi si staranno chiedendo “Come sarà il tempo a ferragosto? Mi conviene di più andare al mare o in montagna?”
Il nostro obbiettivo è quello di rispondervi in maniera più esaustiva possibile, in base a tutti i dati che abbiamo a disposizione 4 giorni prima dell’evento.

Esordiamo dicendovi subito che a ferragosto in Basilicata dominerà il MALTEMPO, con temporali intensi e calo delle temperature.
Una saccatura di origine atlantica con aria fredda in quota riuscirà a raggiungere la nostra Penisola , entrando a contatto così con i nostri mari ormai caldi. Tale contatto darà a disposizione una buona dose di energia alla perturbazione, che tenderà ad approfondire sempre più il proprio centro di bassa pressione. A causa del moto ciclonico (perciò antiorario) generato da tale bassa pressione, all’aria resa instabile dalle temperature più basse in quota e inoltre a causa del riscaldamento diurno del suolo generato dal Sole, ci creerà un mix di fattori concilianti fra loro che favorirà la formazione di temporali intensi, diffusi con locali grandinate.

Quali saranno le zone maggiormente colpite e quali meno ? I luoghi in cui invece risulterà esserci bel tempo? Mi conviene andare in montagna?
Considerando la nostra Regione, i luoghi che vi sconsigliamo saranno soprattutto l’entroterra e tutte le località montuose. Le zone meno colpite risulteranno essere quelle costiere, in particolar modo la costa Ionica. Ma c’è da dire che seppur precipitazioni maggiori si avranno nel Potentino, la nuvolosità e le piogge sconfinanti di un temporale morente andranno molto probabilmente a influenzare l’intera Regione e perciò anche le zone costiere.

Perciò sintetizzando:
-Sconsigliamo di andare in montagna a causa dell’alta probabilità di temporali intensi e diffusi.
-Le coste seppur in maniera più marginale rispetto all’entroterra verranno comunque coinvolte da nuvolosità estesa e piogge sconfinanti nel pomeriggio .
-I primi temporali si incominceranno a formare dalle ore centrali e dal primo pomeriggio(14:00/15:00) via via sempre più intensi e diffusi, raggiungendo la massima intensità nel pomeriggio per poi cessare in serata.

Nessun commento ancora

Lascia un commento