Bollettino meteo dettagliato 21_22 Marzo 2018

Cari lettori,

domani 22 Marzo vedremo la nevicata più intensa di questa stagione invernale 2017/18. Nella parte finale del mese di Marzo ,tendenzialmente, la natura inizia a mostrare le prime caratteristiche primaverili. I contrasti termici tra l'aria calda tropicale e l'aria fredda polare, a causa del sole sempre più forte, diventano sempre più accentuati, provocando così precipitazioni intense in brevi lassi di tempo. La termoconvezione ricomincia a essere attiva anche sulla terraferma indebolendosi sul mare che risulta essere raffreddato per via dell'inverno appena passato. Le nevicate primaverili potranno essere anche abbondanti, ma non appena la perturbazione risulta essere terminata, il forte sole, fonderà gran parte del manto nevoso depositato. Quindi in sintesi nevicate intense ma poco durature.

Come sono le nevicate primaverili?

Spesso intense, con fiocchi di grosse dimensioni e con un alto grado di umidità al loro interno a causa delle temperature non troppo basse (0°C/1°C/2°C), la famosa neve “spezza rami”.

La nevicata di domani avrà queste caratteristiche?

Esattamente! Un centro di bassa pressione sfiorerà la nostra regione acquisendo una posizione che nella nostra sezione “Climate research” e “Nubifragi a Potenza” abbiamo studiato e analizzato approfonditamente. Infatti l’attivazione di correnti da Sud est-Est in quota sarà l’ingrediente fondamentale per il verificarsi di tali precipitazioni abbondanti.

Quando sarà il momento in cui la nevicata sarà più intensa ? E come mai sarà intensa?

Nell'immagine sottostante viene rappresentato il grafico delle precipitazioni sul Comune di Potenza.

Saranno 4 le fasi in cui la nevicata risulterà più intensa.

La fase estremamente intensa:

  • Dalle 2 alle 4 di questa notte.

Fasi in cui la nevicata sarà abbondante/moderata:

  • Dalle 4 alle 13:00

Fase moderata:

  • Dalle 14 alle 16:00

Fase debole :

  • -Dalle 17 fino in tarda sera le precipitazioni risulteranno gradualmente più deboli.

La nostra regione sarà sede di abbondanti precipitazioni grazie ad una concausa di fattori.

  • Zona di forti contrasti termici(aria calda ed aria fredda)
  • Attraversamento di un centro di bassa pressione che solleva e alza l’aria calda umida condensandola in notevoli ammassi nuvolosi
  • Correnti di SUD EST/EST in quota che trasportano grandi quantità d’aria molto umida e instabile che dal Mar Ionio condensa in nubi impattando sul nostro Appennino.

Quanta neve cadrà a Potenza ?

Per Potenza a fine precipitazioni, quindi entro venerdì 23 sera, avremo accumuli totali di circa 30-35cm. Accumuli mediamente vicini anche nei comuni limitrofi.

Le precipitazioni nevose termineranno DEFINITIVAMENTE nel corso della giornata di Venerdì.

Secondo il nostro staff le scuole a Potenza risulteranno chiuse anche per la giornata di Venerdì 23 e Sabato 24 Marzo.

Sulla Sellata sono presenti già 40 cm di neve fresca, secondo noi a fine evento l’accumulo totale a 1500mt sarà sui 90cm/100cm.

Il Potentino ed il Vulture-Melfese saranno le zone maggiormente colpite. Quota neve media 400/500mt.

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento